Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 agosto 2011 2 16 /08 /agosto /2011 00:22

A ritroso.

 

ore 15.30 del 13 agosto 2011. Sms dell'attrice Maria Gabirella Striani (ruolo: Prof.ssa Tarantino): "Buongiorno a tutta la truppa!! Un caro abbraccio a tanti amici speciali con cui ho avuto il privilegio di condividere una bellissima esperienza umana e artistica. Vi voglio bene!! Con stima. Gabry"

 

Ore 15.21 Stringo la mano del Regista in partenza per Milano e chioso con il solito "C'aggiorniamo"

 

ore 15.06 Scarico l'ultimo peso da 20 kg nelle mani del Capitano scudettato Angelo D'Amico che con la sua Palestra Stars Club ci ha aiutato prestandoci i pesi per bilanciare e alzare il Dolly.

 

Ore 14.30 L'entusiasmo del co-sceneggiatore Giorgio Molinari mi ripaga del sonno perso.

 

Ore 9 Il Furgone con l'attrezzatura materiale e umana riparte alla volta di Fondi: alla guida il Direttore della Fotografia Massimiliano Lamante, l'operatore-factotum Fabio Zannettino e la Segretaria di produzione Annachiara Farese. Lo segue una macchina con audio e Fonici romani.

 

Ore 7.20 L'Istituto Professionale A. Filosi chiude le porte. Cioè, le chiude l'instancabile Ornella De Felice, solo 7 ore e venti dopo... un elastico mooooolto lungo.

 

Ore 6.30 Ultimo Ciak. Dettaglio della bocca di Gabriella.

 

Ore 5.13 Elda Grossi, la Segretaria d'Edizione, continua inesauribile a ricamare numeri, sigle, buona, scarto, riserva

 

Ore 3.27 La Panda di Stefano Soscia, che fa notte con noi "solo" perché ci vuole bene, mi accompagna a prendere cornetti, bombe e cappuccini

 

Ore 2.21 "Ma per quanto ce ne abbiamo ancora?" "Poco"... ma poi sfodero il sorriso furbetto e non ci crede nessuno.

 

Ore 1.05 Mentre una della nostre fotografe ufficiali, Rita Torri, continua a immortalare momenti di Set, io e Il Soscio andiamo a prendere caffé a litri... 

 

Ore 00.00 Le campane del Santissimo Salvatore rintoccano l'ora della nostra teorica uscita dal Filosi. Guardo la signora Ornella che mi capisce al volo e mi fa "Vabbè... una mezz'oretta ve la concedo"

 

Ore 23.16 Mario Lerose, un piccoletto che mi somiglia moltissimo, va via dopo aver fatto da Catering, Vigile Urbano e Scassinatore di cancelli della Chiesa. è ancora meravigliato dai prodigi luminosi della premiata ditta Lamante&Zannettino

 

Ore 22.38 Il giornalista di Rai News 24 Fausto Pellegrini, imbucato sul Set blindatissimo, si meraviglia che nessuno di noi prenda una lira... o euro, che dir si voglia. Farà un servizio su questo... o forse sul Film.

 

Ore 21.02 La Striani è al trucco al Filosi. I Fonici col regista e l'attore protagonista (giusto per ricordarmelo... sono io!) a casa di Adriana Tari (che interpreta Danila Coccoluto) per registrare la Voce Off del dialogo che avviene dietro le quinte, sotto lo sguardo vigile di Lorenzo, 3 mesi e un pancione grosso così.

 

Ore 20.20 Allestimento Set anche su Via Roma. Gli avventori del Ristorante Dreamers mangiano perplessi circondati da Zannettini volanti e Lamanti ululanti degni di Rodriguez.

 

Ore 19 Le porte del Filosi aprono per quella che, non lo sanno ancora, sarà la Notte Bianca del Cinema Pontino.

 

Ore 18.12 Location: Casa della Governante del Procuratore Piccirillo (che poi è anche casa dell'attrice Piercarla Rossetti). Carletta non sa usare lo spruzzino per gli asmatici... ma sa recitare alla grande!

 

Ore 17. 27 Io e Giorgio Molinari su ordine del Regista inventiamo una battuta per la scena del telefono... fra acqua Ferrarelle e gli scatti di Stefano Del Monte. E la consapevolezza che con "'sti cazzo d'occhiali!" detto da una signora non ci farà andare in prima serata su Rai 1. Anche perché al mio posto dovrebbe starci Scamarcio e al posto di Enrico dovrebbe esserci Moccia.

 

Ore 16.02 La Troupe irrompe in casa Rossetti dove un bimbo stava guardando Toy Story 2 e, nonostante il trambusto di allestimento Set, continua beatamente a farlo. Nonostante Frizzi, dovrei dire...

 

Ore 15.22 FINALMENTE PRANZO. Scegliamo il posto più rilassante ed economico possibile, lo Stabilimento La Rotonda, sotto il Tempio di Giove: panini tonno e pomodoro (tranne l'allergico Giò), gelati e caffè. 

 

Ore 14.11 Il Camion riparte e il cancello del Liceo Leonardo da Vinci si richiude. Ma prima del camion la famigerata bicicletta rossa del sottoscritto, ma anche di Eduardo Scarpa, saetta lungo le strade di Terracina.

 

Ore 13.20 Ultimo ciak per Massimo Lerose (Eduardo Scarpa) e Adriana Tari (Danila Coccoluto). 

 

Ore 12.07 Le mie ginocchia sono più nere del mio normale e/o abbronzato colore della pelle. Colpa del palcoscenico dell'Aula Magna su cui sono poggiato per esigenze d'inquadratura. Adriana, la bianchissima Adriana, ormai è abbronzata dal faro alle nostre spalle.

 

Ore 11.31 Un carrello montato su due scrivanie non ha prezzo. O meglio, ce lo avrebbe, ma lo dovreste chiedere a Massimiliano...

 

Ore 10.29 Alla spicciolata arrivano tutti sul Set: l'Ispettrice di Produzione per la Ecco Fatto! Irene Chinappi, Annachiara Farese presa al volo da Elda Grossi, Adriana con carrozzina al seguito riempita, è proprio il caso di dirlo, da Lorenzo.

 

Ore 9.24 Enrico, Massimiliano, Giorgio e Fabio vanno a prendere il caffè. Io resto a guardia del camion e ridacchio al pensiero che ho ambientato l'omicidio della professoressa Tarantino proprio nel Liceo dove andavo.

 

Ore 8.55 Arrivo con la mia bici. Il camion è già da lì da 2 minuti. Giorgio arriva a piedi. Enrico in trance.

 

Ore 8.12 del 12 agosto 2011. Finisco di farmi la barba. Mi guardo allo specchio e penso che oggi è un piccolo passo per Massimo Lerose ma un grande passo per APNEA. Per tutti noi.

Condividi post

Repost 0
Massimo Lerose
scrivi un commento

commenti

Cesare De Prosperis 08/16/2011 17:11


Ma che leggo mai?!? Vi ritenete inferiori a Scamarcio e Moccia?, ma và là. J meje sete sempe VOVA!!!!!


Presentazione

  • : Blog di Massimo Lerose
  • Blog di Massimo Lerose
  • : Meglio stare all'Indice che al medio... Scrittori Pericolosi, non scrittori fottuti!
  • Contatti

Profilo

  • Massimo Lerose
  • Massimo Lerose nasce nel 1978.
E' attore, regista e scrittore.
Per molti dovrebbe trovare un "lavoro serio".
Per alcuni è un "talento sprecato".
Per pochi è semplicemente Massimo.
La sua casa è il mondo.
Il suo mondo è Terracina."
  • Massimo Lerose nasce nel 1978. E' attore, regista e scrittore. Per molti dovrebbe trovare un "lavoro serio". Per alcuni è un "talento sprecato". Per pochi è semplicemente Massimo. La sua casa è il mondo. Il suo mondo è Terracina."