Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 dicembre 2012 3 19 /12 /dicembre /2012 17:14

21 - 12 - 2012

 

Partiamo da un presupposto: i Maya non conoscevano i numeri arabi.

Non conoscevano neanche gli Arabi se è per questo.

E se andiamo proprio a sottilizzare non esistono "gli Arabi" come la maggioranza delle persone crede che siano: non sono un popolo, non sono una nazione e, soprattutto, non sono dei numeri. 

  

21 - 12 - 2012

 

I Maya non conoscevano il calendario Gregoriano.

Non conoscevano manco nessuno che si chiamasse Gregorio.

 

21 - 12 - 2012

 

Se i Maya fossero stati veggenti, preveggenti, vegani, vegetariani o altro secondo voi non avrebbero previsto l'arrivo di quei barbari cattolici che li hanno poi uccisi, stuprati, convertiti (alcuni) ma NON STERMINATI (anche se avrebbero tanto voluto)? Non avrebbero preso a pallate in faccia (il loro sport nazionale, d'altronde, è la Pelota!) Pizzaro, Cortèz e tutti quei minchioni che a geografia non avevano neanche la sufficienza, che invece di andare in India hanno sbattuto contro uno scoglio lungo dallla Groenlandia fino alla Terra del Fuoco?

 

21 - 12 - 2012

 

La fine del mondo ce la creiamo noi uomini giorno dopo giorno da secoli (americani, russi, giapponesi, tedeschi, ostrogoti, unni... italiani! Altro che i Maya!), ma negli ultimi cento anni ci siamo proprio dati da fare, riducendo la terra in cui viviamo a una discarica a cielo aperto.

Dicono che "l'evento è legato alla fine di uno dei cicli del calendario maya".

Ma le nostre donne non ci hanno insegnato niente?

È quando INIZIA un ciclo che è veramente LA FINE DEL MONDO!

 

21 - 12 - 2012

Una data come un'altra.

E se proprio domattina ci svegliassimo con una pioggia di meteoriti sulle nostre teste, pensate a tutte le catastrofi naturali e, soprattutto, umane che ci hanno accompagnato da millenni... guardatevi attorno e ditemi se non è già quasi tutto irrecuperabile... 

e se proprio qualche palla infuocata pioverà dal cielo e ci colpirà... non preoccupatevi, qualcuno si salva sicuro... la stupidità e la cattiveria umana sono la vera catastrofe... e i cattivi vincono. Sempre.

E noi siamo abituati, assuefatti.

Per questo se mi colpisce un meteorite, che sia Maya, Hollywoodiano, Americano, Russo... o più probabilmente italiano, non sarà mica la fine del mondo!

 


Condividi post

Repost 0
Massimo Lerose
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di Massimo Lerose
  • Blog di Massimo Lerose
  • : Meglio stare all'Indice che al medio... Scrittori Pericolosi, non scrittori fottuti!
  • Contatti

Profilo

  • Massimo Lerose
  • Massimo Lerose nasce nel 1978.
E' attore, regista e scrittore.
Per molti dovrebbe trovare un "lavoro serio".
Per alcuni è un "talento sprecato".
Per pochi è semplicemente Massimo.
La sua casa è il mondo.
Il suo mondo è Terracina."
  • Massimo Lerose nasce nel 1978. E' attore, regista e scrittore. Per molti dovrebbe trovare un "lavoro serio". Per alcuni è un "talento sprecato". Per pochi è semplicemente Massimo. La sua casa è il mondo. Il suo mondo è Terracina."